Grazie all’amico e Campione Gaetano Brancato e alla ditta SABATTI.